Quanti tipi di camini elettrici esistono?

Parliamo adesso dei camini elettrici (approfondisci sul sito di https://www.maisonfire.com/), che nonostante il loro nome, sono capaci di riscaldare interamente la casa senza ricorrere alla combustione di alcun tipo di materiale. Questa tipologia di camini è sopratutto adatta per chi è alla ricerca di una soluzione in una casa o in un appartamento in cui non può essere installato un camino vero.

Il camino elettrico è molto potente, in poco tempo sarà in grado di riscaldare tutta la casa, nonostante ciò rimane però molto facile da installare; non richiede alcun intervento nella struttura abitativa, potremmo paragonarlo ad un televisore, che una volta montato sulla parete o sopra ad una struttura reggente, ha solamente bisogno di essere collegato alla presa di corrente. Ovviamente, non producendo combustione, non ha bisogno della classica pulizia di routine che porta via un sacco di tempo.

Camini elettrici: senza canna fumaria

Riscaldarsi davanti al camino dopo una dura giornata passata tra la neve e il gelo è senza dubbio un piacere inestimabile, sopratutto se è possibile farlo senza dover affumicare completamente la casa.

I camini senza canna fumaria sono infatti la miglior soluzione per chi desidera mantenere un ambiente sano e pulito nella propria casa, senza però dover rinunciare ad uno spazio caldo e confortevole, indispensabile durante i periodi di grande freddo. A differenza dei normali camini, il vantaggio di non avere la canna fumaria è dato proprio dalla possibilità di risparmiarsi tutti i lavori che normalmente andrebbero fatti all’interno dell’abitazione per provvedere allo scarico dei fumi da combustione, risparmiando così tempo e denaro. Non importa qual’è la dimensione della vostra casa, o il suo stile, questi camini sono progettati per poter riscaldare grandi spazi adattandosi allo stesso tempo all’ambiente circostante, senza comprometterne l’estetica.

Camini a bioetanolo

Questa particolare tipologia di camini viene alimentata dal bioetanolo, un combustibile che si distingue da tutti gli altri per la sua capacità di restare completamente inodore, oltre a non produrre alcun tipo di fumo. I camini a bioetanolo sono molto diffusi, sopratutto tra chi non ha tempo da dedicare per l’installazione di un camino classico, ma non vuole allo stesso tempo rinunciare alla piacevole sensazione di calore prodotta da una fiamma.

Un’altro grande vantaggio di questi prodotti è, senza ombra di dubbio, l’indipendenza dall’elettricità, in quando hanno solamente bisogno di bioetanolo.

I camini a bioetanolo non sono stati regolamentati da nessuna legge, ciò significa che non è necessario richiedere un permesso speciale per effettuare l’installazione; in commercio ne sono presenti di ogni genere, a partire da quelli fissabili alla parete come televisori al plasma, fino a quelli da terra, per chi desidera dedicare al camino il suo spazio personale, contribuendo enormemente al design della casa.

Camini a gas

Un’altra variante molto valida al camino classico, è il camino a gas, che pur sembrano quasi identico nella struttura, si differenza grazie al processo di combustione messo in funzione dal gas. Questo tipo di camino è perfetto per chi non vuole, o per svariate ragioni non può, impegnarsi con l’acquisto e il trasporto della legna, che come ben sappiamo richiede molta cura.

Essendo un prodotto funzionante a gas è equipaggiato di ogni misura di sicurezza possibile, in commercio troverete sempre e soltanto camini a gas con la certificazione europea, che assicura affidabilità ed efficienza. I camini a gas ovviamente non producono ne cenere ne fumo, tuttavia a seconda del modello che si intende acquistare, possono essere dotati di una lastra protettiva di vetro che ne accentua il design, riducendo in parte l’efficienza, per cui se si è alla ricerca di un camino in grado di riscaldare un grande spazio, come il soggiorno o la camera da letto matrimoniale, vi consigliamo di scegliere un modello a fiamma aperta, che oltre ad essere dotato di tutti i sistemi di sicurezza necessaria, è anche in grado di riscaldare molto più velocemente l’ambiente circostante.