Manhattan

(9 voti)
Loading ... Loading ...
Valutazione dei visitatori:   

MANHATTAN
id.


1979 - 96 minuti

Regia: Woody Allen
Sceneggiatura: Woody Allen, Marshall Brickman
Cast: Woody Allen, Diane Keaton, Michael Murphy

New York. Isaac (Woody Allen) sta con Tracy (Mariel Hemingway), una ragazza di diciassette anni attratta dalla sua intellettualità e dalla sua ironia. Poi lui conosce Mary (Diane Keaton), che è innamorata di Yale (Michael Murphy) il suo migliore amico (lui è però sposato). Mary è insopportabilmente intellettuale, crede di poter giudicare tutto e tutti; quando la si invita al cinema è tutto un fiume di paroloni difficilmente sopportabili, dal tanto che sono inutilmente gonfie e pretenziose (Allen aveva già toccato questo elemento in "Io e Annie", di due anni prima). Nonostante ciò Mary è una ragazza adorabilissima e, quando il rapporto con Yale si indebolisce, Isaac decide di iniziare una relazione con lei. I due stanno bene insieme, vanno d'accordo, ma la lunaticità di lei e le altre due pedine in gioco, Yale e Tracy, faranno funzionare il gioco a lungo?
"Manhattan" è un passo fondamentale nella filmografia di Allen, non tanto perchè è il suo capolavoro o no, questo è puramente soggettivo, piuttosto per il fatto di terminare quel processo di maturazione intrapreso già qualche anno prima dal regista. In "Manhattan" Allen riesce a conciliare alla perfezione la commedia romantica, la sua efficace e intraprendente ironia e il lato intellettuale dei suoi film. Tutto questo integrato alla perfezione con le atmosfere create dal fine ed intelligente bianco e nero di Gordon Willis e dalle belle musiche di George Gershwin.
"Manhattan" non è la solita commedietta sentimentale da quattro soldi; tutti quei film dovrebbero prendere esempio da questo, come fare cinema divertente, serio ed intelligente al tempo stesso. Come al solito, sono anche i dialoghi che innalzano la qualità del film, sottovalutatissimo sia dal pubblico che dalla critica (non ricevette nemmeno una nomination agli Oscar).
A chiudere il quadro ci sono le ottime interpretazioni dei due protagonisti, Allen e Keaton, a mio parere meglio della stessa coppia protagonista di "Io e Annie". Da notare anche la brava Meryl Streep in uno dei ruoli secondari: è l'ex-moglie di Isaac.

Questa è l'opinione di Maurizio Macchi. I pareri del resto dello staff:
Matteo Contin
Marta Mischiatti  n.v.
Martina Macchi  n.v.

Inserisci un commento

Inserisci il tuo commento

Non riesci a leggere? Cambia parola.


Il commento sarà visualizzato solo dopo essere stato approvato dagli amministratori.
 
Licenza Creative Commons
Questo sito è senza scopo di lucro. Le immagini in esso contenute sono di proprietà dei legittimi proprietari. Il resto dei contenuti, eccetto dove diversamente specificato, sono opera dello staff di Pellicola Scaduta e sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.