Semplici passi per un sito web di successo

Se si vuole creare un blog o un sito web di successo, bisogna tener conto della strategia SEO. L’abbiamo letta molto spesso questa parola ma per capire di cosa stiamo parlando e come veramente può esserci utile, ecco una semplice guida.

SITO WEB

Partiamo dal principio. Come sviluppiamo un sito web? Esso deve essere semplice e intuitivo, con le pagine più importanti direttamente accessibili dalla home page, cioè dalla pagina principale.

Bisogna inserire dei link interni, cioè collegamenti che permettono di spostarsi da una pagina all’altra all’interno dello stesso dominio. Il testo che utilizziamo nel link interno deve essere scelto in modo strategico: essere descrittivo di ciò che andiamo a trovare spostandoci su quella pagina.

Grazie ai link interni l’utente può navigare comodamente e facilmente all’interno del nostro sito.

I MOTORI DI RICERCA

Il significato della parola SEO è “Search Engine Optimization”, ovvero Ottimizzazione per i motori di ricerca. Ci serviamo dei motori di ricerca ogni volta che cerchiamo qualcosa in Internet. Il più famoso e più utilizzato è sicuramente Google (altri sono Bing, Yahoo! e altri).

I motori di ricerca funzionano in modo molto semplice: scriviamo nell’apposito spazio l’argomento per il quale stiamo cercando informazioni e cliccando sul tasto “Cerca” ci vengono mostrati in pochi secondi le relative notizie e immagini.

Questo è possibile grazie ad un algoritmo, che individua i contenuti e li mostra a partire dai più pertinenti alla nostra ricerca. Per far si che il nostro sito appaia fra i primi risultati della ricerca, occorre ottimizzare i contenuti seguendo le regole dell’algoritmo.

Possiamo poi effettuare un’analisi del traffico organico con la quale possiamo misurare il numero di visitatori dei motori di ricerca, per capirne il comportamento.

AREE FONDAMENTALI

Riassumendo quindi, grazie al SEO possiamo migliorare la posizione del nostro sito quando viene cercato un contenuto attraverso un qualsiasi motore di ricerca.

Ci sono tre aspetti che riguardano l’ottimizzazione di un sito. La SEO on – site ottimizza gli aspetti generali e tecnici del sito, tra cui: la velocità, la sicurezza, il suo utilizzo da dispositivi mobili.

La SEO on – page si occupa delle singole pagine, con particolare riguardo alle parole chiave (keyword). Se si utilizzano le giuste parole chiave del settore di cui si occupa il nostro sito, esso risulterà più facile da trovare quando un utente inserisce determinate parole nel motore di ricerca. Ma La SEO on – page si occupa anche dell’ottimizzazione delle immagini per far si che i file siano leggeri e il sito si apra velocemente.

Troviamo poi la terza area della SEO, la SEO off – site, che pubblicizza il nostro sito all’esterno, inserendo dei link in altri siti che hanno una buona visibilità.

LE KEYWORD

Come detto nel paragrafo precedente, un giusto utilizzo delle parole chiave rende il nostro sito più facile da trovare e quindi bisogna sceglierle accuratamente.

Il più popolare strumento di pianificazione delle parole chiave ci viene fornito da Google Ads. Si tratta del Keyword Planner, il quale ci aiuta basandosi su tre parametri: il numero di volte che una determinata parola viene utilizzata per una ricerca; la rilevanza con il proprio sito; la concorrenza (le parole chiave più ricercate hanno piuù concorrenza, quindi vengono consigliate parole chiave più articolate, dette “a coda lunga”, ma con meno concorrenza).

In sostanza la SEO è una relazione fra persone e contenuti. Ci aiuta a stabilire quale sia il nostro pubblico così da creare contenuti adatti. E’ molto semplice infatti pensare alla SEO come ad uno strumento che studia numeri, codici, e fa dei continui calcoli. Ma dietro a tutto ciò ci sono semplicemente delle persone.

Senza persone che fanno ricerche, non esisterebbero pagine di risultati di ricerca (SERP). Sono le persone, che esprimono i loro bisogni digitando semplicemente una parola o un concetto su un motore di ricerca. Sta a noi rendere il nostro sito semplice, intuitivo, piacevole da leggere e ricco di contenuti e risposte a quei bisogni; così da permettere una navigazione fluida.