L’importanza di farsi notare sul web

Quando creiamo un sito web dobbiamo seguire alcune accortezze per renderlo facilmente individuabile dai motori di ricerca. Attualmente il motore di ricerca più utilizzato è Google. Concentriamoci su due concetti fondamentali: indicizzazione e crawling.

Per crawling si intende il procedimento per cui un software legge un contenuto sul web per poi prepararlo all’indicizzazione. Alla fine di tale processo, quel contenuto viene inserito in un indice e mostrato nei risultati della ricerca.

Possiamo controllare manualmente se il nostro sito è stato indicizzato su Google cercandolo nella barra di ricerca. Grazie a questo processo possiamo sapere sia in che posizione si trova, sia glie altri siti che si trovano immediatamente vicino al nostro per capire quali sono i nostri maggiori concorrenti. Il processo di indicizzazione è automatico ma possiamo renderlo più rapido se seguiamo alcuni punti.

FATTORI IMPORTANTI

Esistono tantissimi siti web ma quando si fa una ricerca in internet, ne vengono mostrati solo una parte e ovviamente sono in competizione fra loro per ottenere i primi posti del risultato di ricerca. Per far sì che il nostro sito sia fra questi, bisogna lavorare sui fattori che influenzano l’indicizzazione dei siti.

Molto importante è il dominio, ovvero il nome del nostro sito, infatti quando una parola viene cercata su un motore di ricerca, se quella parola è contenuta nel nostro dominio, il nostro sito apparirà in una posizione migliore. Ricordiamoci anche di utilizzare i link, ossia collegamenti al nostro sito.

Possiamo farlo inserendoli sia in giro per il web, che interni al nostro sito, così da aumentare la durata delle visite. Il lavoro dei crawler è notevolmente facilitato se creiamo una mappa, la cosiddetta sitemap, cioè un elenco di tutte le pagine del nostro sito. Questa operazione permette anche una migliore navigazione dell’utente.

ERROR 404

Se spostiamo un contenuto o cancelliamo una pagina, o se rimuoviamo o modifichiamo un URL (ciò che viene digitato sulla barra degli indirizzi del browser utilizzato dall’utente) , l’utente potrebbe imbattersi in una pagina di errore 404.

Possiamo evitare questo problema impostando un reindirizzamento verso un’altra pagina del sito, scelta da noi. In genere si consiglia un reindirizzamento verso la home page. Questo processo permette al nostro sito di migliorare il posizionamento quando viene indicizzato dai motori di ricerca.

ALCUNE STRATEGIE

Innanzitutto per rendere interessante il nostro sito e invitare l’utente a visitarlo, dobbiamo scegliere un titolo appropriato, di poche parole ed esplicativo. In base al target che si vuole raggiungere, è opportuno inserire sia nel titolo che all’interno del testo, una keyword ( parola chiave ) appropriata così da attirare maggiormente l’attenzione.

Bisogna evitare di creare contenuti duplicati e bisogna aggiornare inserendo sempre nuovi contenuti in modo che i motori di ricerca scansionino il nostro sito regolarmente. Infatti la produzione costante di nuovi contenuti, segnala ai motori di ricerca che il sito è sempre in miglioramento.

Quando fra i risultati di ricerca appare il nostro sito, sotto al titolo principale c’è la metadescription, cioè una breve descrizione del contenuto. Questa descrizione deve attirare l’attenzione e racchiudere il senso della pagina.

I titoli e i sottotitoli in grassetto o in carattere più grande, rendono la lettura più piacevole e contribuiscono una migliore indicizzazione dai motori di ricerca. Gli argomenti devono essere preferibilmente suddivisi in categorie in modo che le pagine siano organizzate.

Se il contenuto delle nostre pagine è di qualità, c’è una buona possibilità che gli utenti utilizzino il nostro link nei vari blog, siti e forum che ci sono in rete, per condividere il nostro sito. Questo processo è detto “backlinks” ed è molto importante.

Sempre per migliorare l’indicizzazione, per quanto riguarda le ricerche per immagini, si consiglia di aprire i testi delle pagine con immagini accattivanti e di inserire abbastanza file media.

Non tralasciate mail l’indicizzazione del vostro sito web. È indispensabile per farvi trovare, conoscere e apprezzare da un pubblico sempre più vasto.