bio staff press

 

Pellicola Scaduta nasce nel marzo 2006 su iniziativa di Maurizio Macchi e Francesco Ambrosiano. Dopo poco tempo entrano nella redazione anche Matteo Contin e Martina Macchi.
Durante il primo anno di attività, il sito è alla ricerca di una sua identità, che viene poi trovata proprio nei differenti gusti cinematografici dei componenti della redazione, tutti onnivori di cinema. Pellicola Scaduta diventa quindi un progetto anch’esso onnivoro, dove il costoso blockbuster si trova accanto al film indipendente e dove il cinema classico è obbligato a fare compagnia al peggiore dei b-movies. Tutti i film sono recensiti con un approccio semplice e diretto, privo di quei filtri tipici della critica specializzata, così da rendere accessibile la lettura sia allo spettatore medio, sia al cinefilo più accanito.
Ma Pellicola Scaduta non è però solo recensioni: ogni mese viene pubblicato un approfondimento riguardante un tema particolare inerente il mondo del cinema, che può essere un autore specifico, una serie tv, un cortometraggio oppure un’intervista a persone che lavorano nel mondo del cinema (tra i nomi più importanti: Bruno Bozzetto, Enzo D’Alò, Luigi Cozzi).
Nel 2007 Pellicola Scaduta collabora con Cineblog curando Cine/Vision, una rubrica dove vengono segnalati alcuni dei migliori film in public domain. Sempre nello stesso anno nasce la collaborazione con Rapporto confidenziale, rivista digitale di cultura cinematografica.
Nel 2008 nasce l’idea di pubblicare testi di critica cinematografica mantenendo lo stesso semplice tipo di approccio: vedono così la luce i libri Come uno sguardo aperto in un grido - Cinema e Shoah, Octopus’s Garden - Il cinema dei Beatles e In visione di notturna tenebra - I film di Roger Corman su Edgar Allan Poe, tutti pubblicati sia in formato cartaceo sia in pdf attraverso il circuito di lulu.com.
Nel gennaio 2009, Pellicola Scaduta è soggetto di un’intervista a Matteo Contin che va in onda su Coming Soon Television all’interno del programma Siamo Stati Uniti. Rispettivamente nell’estate e nell’autunno dello stesso anno fanno poi il loro ingresso nello staff anche Marta Mischiatti e Matteo Ruzza.
Nel 2010 nasce Pellicola Scaduta Bites, magazine on-line che raccoglie mensilmente i più interessanti film recensiti, e nel 2013 arriva il momento di una nuova intervista, questa volta a Maurizio Macchi da parte di Alessio Billi, sceneggiatore di cinema e televisione, nonché blogger.
Sin dalla sua nascita Pellicola Scaduta si è inoltre occupata dell’organizzazione di rassegne cinematografiche tematiche, di cui ha curato anche la parte grafica.


 
Licenza Creative Commons
Questo sito è senza scopo di lucro. Le immagini in esso contenute sono di proprietà dei legittimi proprietari. Il resto dei contenuti, eccetto dove diversamente specificato, sono opera dello staff di Pellicola Scaduta e sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.