Desconocido - Resa dei conti

(0 voti)
Loading ... Loading ...
Valutazione dei visitatori:   

DESCONOCIDO - Resa dei conti
El desconocido


2015 - 102 minuti

Regia: Dani de la Torre
Sceneggiatura: Alberto Marini
Cast: Luis Tosar, Javier Gutierrez, Elvira Minguez

Se oggi abbiamo voglia di cercare un buon film di genere in Europa, beh, allora sappiamo bene che è da qualche tempo che di pellicole di questo tipo il cinema spagnolo ne produce a bizzeffe. Per questo, dalla cinematografia ispanica del 2015, abbiamo deciso di tirar fuori "Desconocido - Resa dei conti", un action-thriller à la "Speed" (interamente ambientato in un'auto carica di esplosivo), diretto dall'esordiente Dani de la Torre e che, dopo aver ricevuto otto nomination ai Goya, se ne è aggiudicati due (Miglior Montaggio, Miglior Sonoro).
Il film, in realtà, non è migliore di molti altri prodotti spagnoli affini diretti dai più noti Balaguerò, de la Iglesia o Plaza, ma dimostra come ancora una volta è possibile realizzare interessanti pellicole thriller, fantascientifiche o horror anche al di fuori dei circuiti di Hollywood. De la Torre, infatti, dona un concept molto moderno al suo lavoro, potenzialmente dotato di tutti gli elementi - dalla tensione all'azione - che lo spettatore di oggi cerca soprattutto nei successi commerciali del cinema americano.
Nella pratica, comunque, "Desconocido - Resa dei conti" rimane un prodotto giust'appena sufficiente, che parte da delle buoni basi ma che purtroppo si inceppa qua e là nello sviluppo. La sceneggiatura, che è del torinese Alberto Marini, è una scommessa vinta a metà: al contrario di altri suoi script più consistenti ("Bed time", "Affittasi"), qui c'è una maggior carenza di originalità, nonché un enorme impiego della suspense ma senza la capacità di reggerla seriamente dall'inizio alla fine. Sono diversi i momenti in cui il culmine è apprezzabilmente alto, ma in svariati altri frangenti la tensione si sgretola, scoprendo il difetto di non avere sempre le idee chiare sulla direzione da prendere.
Il film inoltre fa menzione ma non approfondisce né la critica nei confronti di alcuni modi fraudolenti di operare da parte delle banche, né l'analisi psicologica (anche a livello di rapporti fra i personaggi) degli effetti delle situazioni di crisi economica sulle persone.
Interpretato dal bravo Luis Tosar ("Cella 211") e con la partecipazione straordinaria di Goya Toledo ("Amores perros"), "Desconocido - Resa dei conti" è ispirato alle vere vicende legate alle cosiddette participaciones preferentes, prodotti venduti da alcune banche spagnole ai loro clienti senza informarli dell'alto rischio legato al loro investimento.

Questa è l'opinione di Maurizio Macchi. I pareri del resto dello staff:
Matteo Contin  n.v.
Marta Mischiatti  n.v.
Martina Macchi  n.v.

Inserisci un commento

Inserisci il tuo commento

Non riesci a leggere? Cambia parola.


Il commento sarà visualizzato solo dopo essere stato approvato dagli amministratori.
 
Licenza Creative Commons
Questo sito è senza scopo di lucro. Le immagini in esso contenute sono di proprietà dei legittimi proprietari. Il resto dei contenuti, eccetto dove diversamente specificato, sono opera dello staff di Pellicola Scaduta e sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.