Mechanic - Resurrection

(0 voti)
Loading ... Loading ...
Valutazione dei visitatori:   

MECHANIC - Resurrection
Mechanic: Resurrection

 
2016 - 98 minuti

Regia: Dennis Gansel
Sceneggiatura: Philip Shelby, Tony Mosher
Cast: Jason Statham, Jessica Alba, Sam Hazeldine

Non so quanti di voi ricordano che nel 2011 uscì al cinema "Professione assassino" con Jason Statham, remake dell'omonimo film del 1972 che aveva per protagonista Charles Bronson. Ora, secondo voi, data la già non memorabile esistenza di questo remake, che necessità c'era di farne addirittura un sequel?! Eppure Statham ritorna con "Mechanic - Resurrection", con ancora protagonista il sicario Arthur Bishop, nuovamente alle prese con una pericolosa missione, talmente generica che pure questa pellicola ha un livello di memorabilità praticamente nullo.
In cabina di regia Simon West è sostituito dal tedesco Dennis Gansel ("L'onda"), al suo debutto in una produzione hollywoodiana, un debutto segnato dalla totale mancanza di idee, di capacità, e da un voluminoso accumulo di tutti i clichè d'azione più scemi (dai cattivi con delle psicologie che più demenziali non si può fino alle immagini di due pixel per due che con un clic diventano ad alta definizione).
A livello di trama, il film è un vago scimmiottamento di "Killer elite" (ci sono da commettere tre omicidi su commissione, ma facendoli sembrare incidenti), svuotato però di tutta la tangibilità narrativa e di tutta discreta la tensione che il lavoro di Gary McKendry poteva vantare. Così, oltre all'espressione del fisico massiccio di Statham, in "Mechanic - Resurrection" non colpisce niente - né lo stile, né le sequenze d'azione, né tantomeno una trama e dei dialoghi talmente inconsistenti che lasciano allo spettatore il dubbio che addirittura manchi qualche pezzo. E invece no, è proprio la sceneggiatura di Philip Shelby ("Survivor") e dell'esordiente Tony Mosher ad essere di una stupidità disarmante.
Senza poi il decente elemento psicologico del capitolo precedente e con al contrario un rovinoso tentativo di love story in cui interviene perfino quella fallita di Jessica Alba, il film di Gansel è un action-thriller a dir poco fallimentare. E poi, tra l'altro ...ma mi dite Tommy Lee Jones, pure lui, che caspita fa?!

Questa è l'opinione di Maurizio Macchi. I pareri del resto dello staff:
Matteo Contin  n.v.
Marta Mischiatti  n.v.
Martina Macchi  n.v.

Inserisci un commento

Inserisci il tuo commento

Non riesci a leggere? Cambia parola.


Il commento sarà visualizzato solo dopo essere stato approvato dagli amministratori.
 
Licenza Creative Commons
Questo sito è senza scopo di lucro. Le immagini in esso contenute sono di proprietà dei legittimi proprietari. Il resto dei contenuti, eccetto dove diversamente specificato, sono opera dello staff di Pellicola Scaduta e sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.