La principessa Minerva

(0 voti)
Loading ... Loading ...
Valutazione dei visitatori:   

LA PRINCIPESSA MINERVA
Princess Minerva


1998 - 45 minuti

Regia: Mihiro Yamaguchi
Sceneggiatura: Hideki Sonoda
Cast: -

Giunoniche ragazze in succinte uniformi si fronteggiano in un torneo di combattimenti indetto dal sovrano del regno di Wisler per trovare coloro che faranno parte della nuova scorta di sua figlia, la principessa Minerva. Quest'ultima, però, di indole espansiva ed indisciplinata, parteciperà lei stessa al torneo sotto le mentite spoglie di Cutey Kamen, per diventare la campionessa e dimostrare a tutti la sua bravura.
Direttamente dall'era dei nineties degli anime giapponesi, "La principessa Minerva" è un OAV di una certa rarità in Italia, dato che è stato prima doppiato sotto la supervisione di Sergio Masieri ma poi distribuito - per poco tempo - dalla Yamato Video. Il film è tratto dall'omonimo RPG realizzato nel 1994 dalla Riverhillsoft.
Il regista, Mihiro Yamaguchi, realizza un prodotto che, sotto la direzione artistica di Katsuyoshi Kanemura (Pokemon), si compone di buoni disegni e discrete animazioni, ma ha qualche problema in termini di trama e sviluppi narrativi. Sostanzialmente la pellicola è un mediometraggio ecchi, una sorta di parodia delle avventure di magie e combattimenti, leggera e ironica nel suo comunque adulto erotismo (si pensi al personaggio di Bondage Kamen). La breve durata, però, non lascia nessuno spazio per uno sviluppo sufficientemente intelligente dei non pochi caratteri o delle solo accennate tematiche (l'egoismo e l'altruismo, nonché l'amicizia), ed anche il racconto è esile e lineare, con incontri e scontri che si esauriscono incredibilmente in fretta.

Questa è l'opinione di Maurizio Macchi. I pareri del resto dello staff:
Matteo Contin  n.v.
Marta Mischiatti  n.v.
Martina Macchi  n.v.

Inserisci un commento

Inserisci il tuo commento

Non riesci a leggere? Cambia parola.


Il commento sarà visualizzato solo dopo essere stato approvato dagli amministratori.
 
Licenza Creative Commons
Questo sito è senza scopo di lucro. Le immagini in esso contenute sono di proprietà dei legittimi proprietari. Il resto dei contenuti, eccetto dove diversamente specificato, sono opera dello staff di Pellicola Scaduta e sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.