Your highness

(0 voti)
Loading ... Loading ...
Valutazione dei visitatori:   

YOUR HIGHNESS
id.


2011 - 102 minuti

Regia: David Gordon Green
Sceneggiatura: Danny McBride, Ben Best
Cast: Danny McBride, James Franco, Natalie Portman

Thadeous nella sua vita non ha mai fatto niente, a parte fumare erba, ubriacarsi e attendere che donzelle dai facili costumi precipitassero nel suo letto. Ah no, ecco, Thadeous ha anche guardato suo fratello Fabius diventare un guerriero coraggioso capace di imprese impossibili. Ed è proprio il ritorno a casa di Fabius a sconvolgere la vita di Thadeous: il fratello infatti a deciso di sposarsi con l'affascinante principessa Belladonna, da lui salvata nella sua ultima avventura. Quando però Belladonna viene rapita dal malefico Leezar, Fabius dovrà armarsi e partire per salvarla. E chiederà anche l'aiuto di suo fratello Thadeous.
Diretto da David Gordon Green (già regista del piccolo capolavoro demenziale "Strafumati") e scritto da Ben Best e Danny McBride (guardatevi la serie televisiva Eastbound & down), "Your highness" si presentava come qualcosa di più rispetto alla solita parodia in chiave demenziale del genere fantasy: "Your highness" aveva il coraggio di andare oltre la parodia e di arrivare ad essere un film fantasy fatto e finito, solamente virato verso la commedia demenziale. Qualcosa però va storto, e la colpa è prevalentemente di una sceneggiatura incapace di calibrare i toni del cinema fantasy con quelli della commedia becera di stampo willferrelliano. Il risultato è quindi una pellicola che sbatte continuamente tra i toni seriosi del fantasy e le volgari genialità dell'idea di commedia portata avanti da McBride, senza trovare mai una direzione precisa o un equilibrio tra le parti capace di far scivolare il film verso il suo finale.
David Gordon Green conferma invece la sua bravura registica, dimostrandosi a suo agio anche nelle sequenze più action e mostrandosi sempre pronto a cogliere gli aspetti più comici delle vicende. A suo favore va anche la cura con cui scenografie, costumi ed oggetti di scena sono stati realizzati, nonché l'uso accorto e preciso degli effetti speciali, sempre utili alla storia e mai fini a sé stessi.
Il cast invece sembra soffrire della stessa malattia delle sceneggiatura: se Danny McBride e James Franco cazzeggiano alla grande (e si vede come si divertono, soprattutto Franco) mantenendo i toni esasperati della commedia demenziale, Zooey Deschanel e Natalie Portman sembrano essere state catapultate dentro Games of thrones con la loro recitazione i loro personaggi super-impostati e senza un briciolo di umorismo.
E poi "Your highness" fa sì sorridere ma, molto più spesso, infastidisce per come le battute sono inserite malamente nel contesto.
Peccato per l'occasione sprecata visto che il progetto aveva tutte le carte in regola per essere buono.

Questa è l'opinione di Matteo Contin. I pareri del resto dello staff:
Maurizio Macchi  n.v.
Marta Mischiatti  n.v.
Martina Macchi  n.v.

Inserisci un commento

Inserisci il tuo commento

Non riesci a leggere? Cambia parola.


Il commento sarà visualizzato solo dopo essere stato approvato dagli amministratori.
 
Licenza Creative Commons
Questo sito è senza scopo di lucro. Le immagini in esso contenute sono di proprietà dei legittimi proprietari. Il resto dei contenuti, eccetto dove diversamente specificato, sono opera dello staff di Pellicola Scaduta e sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.